Alcune decisioni apparentemente banali come cosa e dove mangiare, quando e a quale velocità possono essere in realtà determinanti e portare ad un rapido incremento del tuo grasso in eccesso.
Non mangiare a tavola, in particolare davanti alla TV può aumentare la voglia di cibo nelle ore successive. Studi scientifici hanno dimostrato che ogni volta che si mangia davanti allo schermo si assumono in media 200 kcal in più.
Lo stesso effetto si ha mangiando davanti al computer.
Questo perché essendo concentrati davanti alla TV, risulta più difficile accorgersi di quanto e di cosa si sta mangiando, finendo poi con l’ingerire una dose di cibo maggiore e meno sana. La televisione, essendo una fonte di distrazione, rende meno recettivi allo stimolo della sazietà ed inoltre rende più difficile il consolidamento dei ricordi legati all’assunzione di cibo, con conseguente ritorno, a distanza di breve tempo, dello stimolo della fame.
Ecco perché l’apparecchio televisivo, durante i pasti, diventa un ostacolo al Benessere. Senza contare che, se si vuole dimagrire e tenersi in forma, spegnere il televisore, il computer e persino lo smartphone può essere un incentivo per dedicarsi ad una più salutare attività fisica.

tv