Mike O'Hearn

Mike O’Hearn (26 gennaio 1969). Mister Natural Universe per quattro anni di fila, “Fitness Model of the Year” per sette volte.

Il CLA (Acido Linoleico Coniugato) è un acido grasso. Più precisamente, però, con il termine CLA ci si riferisce ad una serie di molecole accumulate da strutture simili. Nello specifico sono isomeri dell’acido linoleico.

Questa sostanza è presente naturalmente nel cibo, principalmente nelle carni, nel latte, nello yogurt ed in prodotti lattiero caseari in genere. Tramite la nostra comune dieta riusciamo mediamente ad assumerne fino a circa 1 gr al giorno.

Micheal Pariza, direttore dell’Istituto per le Ricerche Alimentari dell’Università del Wisconsin, sostiene che questa sostanza sia un potente anticancerogeno, anche se i meccanismi di azione implicati non sono ancora stati completamente chiariti. Oltre a ciò, questo acido grasso, può aiutare a prevenire la degenerazione di eventuali placche aterosclerotiche e quindi risultare come un agente protettivo contro l’aterosclerosi (malattia degenerativa che colpisce le arterie di medio e grosso calibro).

Interessante anche l’utilizzo di questa sostanza nel trattamento del diabete. Dati alla mano mostrano un implementata tolleranza periferica al glucosio e, di conseguenza, un controllo maggiore sulla glicemia.

Le recenti ricerche hanno confermato la teoria secondo la quale alcuni componenti dei grassi sono essenziali per la crescita muscolare ed, in alcuni casi, possono addirittura accelerarla. L’attività del CLA nella modificazione della composizione corporea, che favorisce la riduzione del tessuto adiposo ed il trofismo (lo stato di nutrizione) della massa magra è ormai certa. Recentemente è emerso anche che l’Acido Linoleico Coniugato ha potenti effetti anabolici, prevenendo la perdita muscolare in situazioni che possono provocare grave catabolismo come le malattie e le intossicazioni.

I dosaggi solitamente studiati e consigliati variano tra i 1000 ed i 6000 mg al giorno. Naturalmente è consigliata cautela nell’utilizzo ed il parere di un esperto in alimentazione ed integrazione.